Le 10 fotografie più inquietanti del web

Il web è pieno di foto inquietanti. Foto che alla sola vista suscitano spavento e ribrezzo. Per me sarebbe molto facile inserire in questa classifica fotografie spaventose, prese dai numerosi siti e pagine web specializzati nell’argomento. Ma non è quello che intendo fare.

Le foto che voglio mostrarvi non sono inquietanti per l’immagine che rappresentano, almeno non sempre. Sono inquietanti per la storia che sta dietro agli scatti. Fatta questa doverosa premessa iniziamo pure con la classifica.

foto inquietanti

 

10 – Autobomba

creepybackstory1

Immaginate di camminare lungo la strada con vostra figlia per mano. Ad un certo punto decidete di farvi fare una foto. Tutto normale voi direte.

Beh, immaginate che, pochi secondi dopo aver fatto la fotografia, la macchina rossa alle vostre spalle esploda, causando 29 morti e 120 feriti.

Questa foto è infatti stata scattata pochi secondi prima che l’autobomba, piazzata li da un gruppo affiliato all’IRA, esplodesse sulle strade di Omagh, nell’Irlanda del nord, nell’agosto del 1998.

Miracolosamente i due soggetti della foto si sono salvati, ma lo stesso non si può dire per il fotografo.

 

9 – Il suicida

creepybackstory14

Nel 2013 un fotografo, in Cina, immortalò accidentalmente una persona mentre si buttava da un ponte verso la morte.

 

8 – Budd Dwyer

images (1)

Budd Dwyer fu un politico americano noto per gli scandali che lo circondavano. Travolto da accuse di corruzione, frode ed associazione a delinquere, rischiava una condanna fino a 55 anni di carcere ed il pagamento di una multa di 300 mila dollari.

Il giorno prima della sentenza, Budd Dwyer, organizzò una conferenza stampa in diretta televisiva, per ribadire la propria innocenza.

Dopo il discorso, Budd, estrasse da una grossa busta un Revolver 357. Magnum e disse:

Per favore, lasciate la stanza se questo vi può turbare.

Introdusse l’arma nella propria bocca e fece fuoco, morendo sul colpo in diretta televisiva.

Questa foto è stata scattata pochi secondi prima del suicidio.

 

7 – Tyler Hadley

florida-murder-6-600x400-1387297002

Avete presente quando volete fare una festa ma i vostri genitori non ve lo permettono?

Tyler Hadley ebbe questo problema. La sua decisione fu drastica. Uccise i suoi genitori e depose i loro corpi sul letto di camera loro, per poi dopo dare un Party.

In questa foto possiamo vedere Tyler durante quella festa. Nel momento in cui fu scattata i cadaveri dei genitori erano al piano di sopra.

 

6 – Pogo il Clown

gacy21n-5-web

La foto di un Clown.

So che per molte persone i clown sono inquietanti per natura. Ma questo lo è più degli altri.

Questo perchè, Pogo il Clown, è il serial killer e stupratore John Wayne Gacy. Ha stuprato ed ucciso 33 giovani ragazzi nell’arco di appena 6 anni. Fu arrestato nel dicembre del 1978 e confessò 25 dei suoi 33 omicidi.

 

5 – Komarov

cosmo

Nel 1967 il cosmonauta Vladimir Komarov dovette svolgere una missione in cui doveva orbitare attorno alla terra. Nonostante i 203 problemi strutturali della navetta il cosmonauta partì. Infatti la missione non venne annullata.

In oltre, se Komarov non fosse partito, sarebbe toccato a Yuri Gagarin farlo. I due erano molto amici e Komarov decise di non far rischiare la vita a Gagarin.

I problemi iniziarono appena la navetta raggiunse l’orbita terrestre. Komarov sapeva che sarebbe morto, tanto che fece registrare un messaggio di addio per la sua famiglia.

Al rientro i paracadute della capsula non si aprirono.

In questa foto possiamo vedere i resti del cosmonauta dopo la missione suicida.

 

4 – Il massacro della Columbine High School

Il massacro della Columbine High School avvenne nel 1999, ed è ricordato come uno dei più terrificanti eventi che ha colpito l’America.

I due ragazzi che perpetrarono il massacro furono Eric Harris e Dylan Klebold. Armati di armi da fuoco entrarono a scuola e massacrarono i loro compagni a fucilate.

Questa foto è stata scattata nel 1999, poche settimane prima che il massacro avvenisse. Nell’angolo in alto a sinistra della foto si possono vedere Eric e Dylan che mimano il gesto di puntare un fucile contro al fotografo. Forse stavano dando un’anticipazione di ciò che sarebbe avvenuto di li a pochi giorni.

 

3 – Jonestown

4282080-1x1-700x700

Il suicidio di massa di Jonestown è stato uno dei più famosi della storia.

Jim Jones, leader del Tempio del Popolo, convinse i suoi 918 adepti a suicidarsi ingerendo un cocktail di farmaci.

E’ il più grande suicidio di massa mai avvenuto.

In questa foto si possono vedere i corpi dei cultisti, letteralmente ammassati l’uno sull’altro nello spasmo della morte.

 

2 – Le ombre di Hiroshima

shadow

La bomba atomica su Hiroshima è ricordata come uno degli atti più violenti e crudeli della storia. Morirono tra le 90 e le 160 mila persone, di cui la metà solo in quel giorno.

Quando la bomba, chiamata Little Boy, esplose ci fu un’intensa esplosione di radiazioni che causò una fortissima luce.

La luce e le radiazioni furono talmente potenti da carbonizzare i muri che colpivano.

In questa foto possiamo vedere delle ombre sui muri. Queste ombre si formavano quando una persona veniva colpita dalle radiazioni mentre si trovava vicino al muro., assorbendone la maggior parte. Le radiazioni colpivano la persona vaporizzandola e lasciandone impressa l’ombra sul muro.

 

1 – Reclusa

locked

Questa fotografia sembra essere la pubblicità di un qualche film horror che parla di esorcismi. Purtroppo non è così. La foto è reale e la storia che c’è dietro è molto più inquietante di qualunque film.

Il soggetto dell’immagine è una ragazza appartenete all’alta borghesia francese scomparsa all’età di 25 anni.

Fu ritrovata esattamente 25 anni dopo la sua scomparsa, rinchiusa nella cantina della casa di famiglia. Fu rinchiusa dal fratello e dalla madre, a causa del suo matrimonio con un uomo ritenuto non degno di entrare a far parte della famiglia, a detta dei due aguzzini.

Quando la polizia la liberò si trovava in uno stato di salute terribile, circondata dalla sporcizia e dai suoi stessi escrementi.

La donna morì 13 anni dopo in un ospedale psichiatrico.

 

Se questo articolo ti è piaciuto dai un’occhiata al mio CANALE YOUTUBE.

 

Annunci

Informazioni su D. Thecnocaos

Il mistero ed il paranormale mi affascinano. L'orrore e l'inquietudine sono il mio pane quotidiano.

Pubblicato il 26 ottobre 2014, in Classifiche inquietanti con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: