La Magione Winchester

Con circa una decina di avvistamenti all’anno la Magione Winchester guadagna di diritto una posizione d’onore tra le case più infestate del pianeta.

Sarha Pardee Winchester era la moglie di William Wirt Winchester, propietario della notissima azienda produttrice di armi. Dopo appena quattro anni di matrimonio felice iniziò la lunga serie di disgrazie che portò alla nascita della magione così come la vediamo ora. Sua figlia morì, portata via dalla tubercolosi. Poco tempo dopo anche suo maritò morì, colpito dallo stesso male.

Sarah e William Winchester

Così alla morte del marito Sarah si ritrovò ad ereditare un’enorme ricchezza ed il 50% dell’azienda del marito, che le garantiva una rendita giornaliera di 1000 dollari, una cifra enorme per l’epoca. Sarah, distrutta dal dolore, trovò conforto nel paranormale. Si appassionò alle sedute spiritiche ed iniziò a frequentare una medium. Fu proprio durante una di queste sedute che ricevette una notizia terribile. La sua medium disse che la famiglia Winchester era perseguitata da una maledizione. Le vittime dei fucili, prodotti dalla famiglia, cercavano vendetta. La soluzione di Sarah al problema fu la costruzione della magione Winchester. La donna sperava che, costruendo una casa dalle proporzioni gargantuesche, gli spiriti che la perseguitavano si perdessero al suo interno, lasciandola così in pace.

I lavori di costruzione iniziarono nel 1884 e proseguirono ininterrottamente per 38 anni. Durante una seduta spiritica, infatti, il defunto marito aveva avvertito Sarah che se avesse smesso di costruire la casa sarebbe morta. Nel 1906 i lavori erano stati quasi portati a termine, ma un terremoto colpì la magione, che venne in parte distrutta. Sarah, vedendo un avvertimento degli spiriti ne terremoto, riprese la costruzione che durò fino al 1922, anno della sua morte (83 anni).

La magione è di proporzioni mostruose. La casa si estende per 24000 metri quadrati. Ha 160 stanze. 40 camere da letto. 6 cucine. 2 sale da ballo. 52 lucernai. 1257 finestre e circa 10.000 vetrate. 40 scale per un totale di 467 gradini. 47 caminetti. 17 camini. 76.000 litri circa di vernice (20.500 galloni) vennero usati per dipingere e ridipingere in continuazione la casa. 13 stanze da bagno, di cui una accessibile solo dall’esterno. Il numero 13 ha un significato rituale in molti elementi della casa: candelabri modificati a tredici bracci, ganci appendiabiti in multipli di 13, vetrate in stile Tiffany con 13 pietre colorate, e la grande campana della proprietà suona ogni venerdì 13 per 13 volte alle 13 in punto. (Fonte-Wikipedia)

In oltre al suo interno presenta stranezze di ogni tipo, come scale che non conducono da nessuna parte, stanze costruite all’interno di altre stanze, corridoi senza capo ne coda, porte posizionate in luoghi assurdi. Insomma tutto ciò che Sarah ritenne necessario per intrappolare gli spiriti che la perseguitavano.

Ad oggi la magione è visitabile. Meta ambita per gli amanti del bizzarro e del paranormale. Viaggiando per le innumerevoli stanze della magione si ha l’impressione di immergersi in un labirinto fuori dal tempo. Un viaggio nella mente distrutta dal dolore di una donna vissuta in funzione delle sue paure. Un esempio più unico che raro di architettura al servizio del paranormale.

 

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a farti un giro sul mio CANALE YOUTUBE.

Annunci

Informazioni su D. Thecnocaos

Il mistero ed il paranormale mi affascinano. L'orrore e l'inquietudine sono il mio pane quotidiano.

Pubblicato il 25 ottobre 2014, in MISTERI con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: